riconoscimento del figlio

Descrizione

Il riconoscimento successivo alla nascita da parte del padre o della madre può essere reso in qualsiasi Comune italiano. Se il figlio da riconoscere è infraquattordicenne occorre il preventivo assenso del genitore che per primo ha riconosciuto, altrimenti il riconoscimento è irricevibile: se invece il figlio da riconoscere ha più di 14 anni non è necessario l’assenso dell’altro genitore ma il consenso del figlio.

Accedi al servizio